Libri e Recensioni

QUANDO BORG POSO’ LO SGUARDO SU EVE – ANNARITA STELLA PETRINO

Questo romanzo fantascientifico, con un pizzico di romanticismo mi è piaciuto moltissimo. Ambientato in un mondo dove gli umani hanno provato a creare una specie superiore partendo da loro stessi, rendendoli più forti e più saggi. Questa nuova specie prende il sopravvento sui loro creatori, rendendoli schiavi nella loro stessa terra. La protagonista, una fanciulla di bell’aspetto, cresciuta dai nuovi abitanti della terra, proverà a riunire le due razze. Nel suo percorso incontrerà un giovane che la affiancherà nella sua impresa, la loro amicizia si tramuterà in un amore profondo che nemmeno lei era conscia di poter provare.

TUTTO A POSTO TRANNE L’AMORE – ANNA PREMOLI

Anna non mi delude mai, ho iniziato ad apprezzarla fin dai suoi primi libri, una lettura piacevole e spensierata, che ti toglie i pensieri del lavoro e della giornata. I protagonisti di questo libro già li conoscevo, sono infatti parte di un altro suo capolavoro a me caro, è stato bello ritrovarli e ripercorrere alcune tappe con loro. La storia è coinvolgente, ambientata nel lockdown, con risvolti inaspettati da parte dei due protagonisti. Trovo sia stata molto brava a gestire il racconto ambientato in uno dei peggiori periodi dell’umanità, senza cadere nella tristezza, ma rendendolo in realtà un’opportunità per i nostri Ginevra e Ludovico. Che dire, attendo con ansia il tuo prossimo capolavoro…e sono certa che lo sarà.

OLTRE L’ABISSO – ELISABETTA TAGLIATI

Il titolo esprime moltissimo di questo libro, ambientato nel periodo celtico, in un passato dove l’uomo viveva secondo schemi prestabiliti, dove le regole erano fondamentali e andavano rispettate. In quel periodo eri legato da un legame indissolubile con il tuo compagno, ma la protagonista, riesce ad amare con la stessa intensità ma con due modi completamente diversi i suoi due uomini.  L’amore per Makena che le ha dato una bellissima bambina, ma anche l’amore spirituale e così insito nel profondo della sua anima per il druido Vessagh, che gli ha donato il suo primogenito, maschio semi-dio. Viene descritta, l’immagine di due mondi che si uniscono attraverso la protagonista, quello degli dei e quello degli esseri terreni. Il libro percorre la vita di Bethel, dalla giovinezza alla vecchiaia, in una sequenza di emozioni, introspezioni, paure e forza, in un ambiente quasi magico. Un fortissimo viaggio interiore, che tocca le corde più recondite dell’anima dei protagonisti.

HEARTS RACE – REBECCA SMITH

Libro molto intrigante, e ben scritto.
La storia fra Sunrise ed  Endimyion ti lega a questo libro fino alle ultime pagine. Bisogna scoprire gli eventi del passato del bel pilota per capire a fondo la sua personalità ed i suoi comportamenti. La giovane, da sempre innamorata di lui, è l’unica in grado di avvicinarsi, anche se viene disprezzata. La tenacia di Sunrise, fa capire quanto può un amore con la “A” maiuscola, quello che sarà sempre radicato dentro di te, qualsiasi cosa succeda.

LA MADRE DELLA STREGA – MATTEO CORSO

La madre della strega è un bellissimo racconto di una leggenda Riminese. Adele della Faggiola denominata “Azzurrina” è la fanciulla protagonista di questo racconto, unitamente alla madre. Ambientato nel ‘300 quando le credenze popolari la facevano da padrone, quando si credeva nell’esistenza malevola di streghe e demoni, e quando la gente era ignorante. La vita di questa piccola creatura e di sua madre fu resa un inferno da chi non capiva la sua bellezza inusuale.

WABI SABI – LA BELLEZZA DELLE COSE IMPERFETTE – VALENTINA PANGALLO



Ho trovato questo libro bellissimo, diverso dalle classiche storie d’amore, sebbene anche qui ci sia.
Il protagonista vive una vita difficile, combattuta nello spirito e nel cuore, finché finalmente incontrerà la pace. Ambientato in un Giappone storico, descritto alla perfezione sia nei luoghi che nei personaggi. Quest’ultimi portano nomi originali del luogo e vi sono diverse descrizioni che incuriosiscono. Un libro che ha il potere di essere interessante dalla prima parola all’ultima.

LA NOTTE DEL KAIJU – CRISTOPHER SABIR

La notte del Kaiju è un libro di fantascienza, non troppo prolisso, ricco di suspense e ben scritto. La storia si svolge quasi interamente in una notte, ma vi terrà attaccato in ogni sua pagina. Entrerete subito in empatia con i personaggi nonostante la loro giovane età, proverete la stessa ansia che vivono loro. E’ riuscito a ricreare nel migliore dei modi la paura e la tensione in tutto il libro. Se vi piace la fantascienza leggetelo.

IL VENTO DEL LIBERO ARBITRIO – VITTORIA RONCHI

Libro di Racconti, il terzo ambientato principalmente in Spagna. Il protagonista Josè pescatore da generazioni, racconta della sua vita passata in mare e non solo. Costretto a trasferirsi in Germania per necessità, riesce a tornare nella sua amata Spagna solo quando va in pensione. Scorcio di vita ben raccontato e piacevole da leggere. La raccolta contiene 5 racconti bellissimi, fra cui Maria, Pluto, Mohammed e Fėlix.

I RACCONTI DELLA CENERE – SERENA BARSOTTELLI

Primo di una serie di racconti, lettura affasciante, le parole ti rapiscono facendoti rimanere nella storia, fino alla fine. Il clima post guerra si respira attraverso la cenere, il grigio è il colore preponderante di questa lettura, ma è anche quello, che ti fa provare sulla tua pelle, le sensazioni di abbandono e del nulla che si può creare in quella situazione. La protagonista lotta con tutta se stessa e con ogni mezzo a sua disposizione, per salvarsi e per proteggere la sua piccolina, da un mondo diventato invivibile.

FIORI D’ORIENTE – CONNY MELCHIORRE

Lettura veloce ma interessante, fiori d’oriente tratta un argomento sempre attuale come l’amicizia, l’amicizia che nasce quando meno te lo aspetti, da persone che magari hai appena conosciuto e che si riveleranno poi essere importanti nella tua vita. L’amicizia quella vera, nata in un viaggio che nemmeno pensavi di fare, attraverso la Grecia e la Turchia. Se avete voglia di fare un viaggio nella vera amicizia, allora è il libro che fa per voi.

COME VENTO RIBELLE – FRANCESCA PRANDINA

Ho finito da qualche ora questo libro e già Sabrina mi manca. Ambientato in America durante la guerra civile, narra vicende che ti fanno capire cosa possano aver passato le persone che hanno vissuto quel momento. Francesca è riuscita a farmi entrare nella sua storia, raccontando minuziosamente particolari importanti che mi hanno legato alla protagonista fino alla fine, catapultandomi in un passato non troppo lontano ma così diverso da ora.
Consigliato sicuramente.

TUTTO MI PARLA DI NOI – MARCO CANELLA

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image.png
Ho appena terminato questo libro Romance, è scorrevole e ben scritto. Sfaterò il mito dell’uomo che non può scrivere Romance, vi dirò che non è vero, lui ne è la dimostrazione. Il libro tratta di un amore nato fra la routine quotidiana che sembra non poter arrivare ad un lieto fine, ma come dico io, l’amore vince sempre! Accattivante, da leggere!